Risparmio Energetico

NegroponteLAB è in grado di offrire, sostenere ed incentivare interventi di diagnosi energetiche (definiti anche audit energetici) finalizzati ad un miglioramento in termini di efficientamento energetico delle imprese della provincia di Treviso. Le attività di progetto prevedono quindi di sviluppare un audit energetico a partire dal quale le aziende potranno valutare eventuali strategie ed interventi migliorativi volti all’efficientamento, con evidenti benefici a livello economico e ambientale.

Definizione
La diagnosi energetica o audit energetico è una valutazione sistematica, documentata e periodica dell'efficienza dell'organizzazione del sistema di gestione del risparmio energetico.

A cosa serve
La diagnosi energetica è una delle componenti chiave all'interno di un programma di efficienza energetica e la sua importanza nasce dal fatto che viene utilizzato per stabilire dei parametri per le misurazioni da effettuare. È inoltre il passo iniziale per e organizzazioni che vogliono certificare il proprio sistema di gestione dell'energia secondo la norma UNI CEI EN ISO 50001:2011.

Obiettivi e finalità della diagnosi energetica
La diagnosi energetica di un Sistema Informatico è un insieme sistematico di rilievo, raccolta ed analisi dei parametri relativi ai consumi specifici e alle condizioni di esercizio dell'intera struttura informatica definibile come una valutazione tecnico-economica dei flussi di energia".
I suoi obiettivi sono quelli di: definire il bilancio energetico del sistema individuare gli interventi di riqualificazione tecnologica valutare per ciascun intervento le opportunità tecniche ed economiche ridurre le spese di gestione.
Lo strumento principale per conoscere e quindi intervenire efficacemente sulla situazione energetica di un’azienda è la diagnosi energetica: si tratta di un’analisi approfondita del Sistema Informatico aziendale.

Disponiamo di personale qualificato e di sistemi informatici dedicati al rilievo, la raccolta e l’analisi dei parametri relativi ai consumi specifici, che si traducono in una precisa valutazione tecnico-economica dei flussi di energia nonché nell'individuazione delle cause di eventuali sprechi e nella conseguente definizione di interventi di risparmio e/o di produzione di energia, corredati di business plan dettagliati e relativi tempi di rientro.
Una volta ottenuto il quadro sintetico dalle procedure di audit, Dataveneta procederà a perfezionare lo studio di fattibilità definitivo, in cui verranno dettagliate le macchine e le procedure da efficientare/installare, gli eventuali processi da rivedere, gli investimenti previsti e i relativi costi di gestione.