Ricerca:

La nostra storia

Fin dalla sua fondazione nel 2009, NegroponteLAB è stata un fornitore leader di soluzioni tecnologiche innovative per aziende e istituzioni in Veneto e oltre. Scoprite di seguito la nostra storia e le nostre pietre miliari.

  • DNA di Dataveneta

    1989 - 2008

    Sapevate che il sistema di foto automatiche utilizzato nei parchi di divertimento di tutto il mondo è un'invenzione dei nostri laboratori dei primi anni '90?
    Sì, perché la ricerca e lo sviluppo all'interno di Dataveneta Computers ha sempre avuto un ruolo importante nel tradurre in termini pratici ciò che la tecnologia informatica metteva a disposizione degli utenti. Questo approccio, passando attraverso gli sviluppi nel mondo dei primi elaboratori personali, della grafica, delle reti, del client-server, del web, della connettività sicura, del cloud computing e delle tecnologie sociali, ci ha sempre permesso di essere all'avanguardia nelle soluzioni prototipali da proporre ai nostri clienti.

  • Spin-off

    2009 - 2013

    L'estrema competenza sviluppata nel corso degli anni si consolida proprio con la costituzione di uno specifico laboratorio sperimentale attraverso uno spin-off della casa madre: nasce così NegroponteLAB by Dataveneta Computers.
    L'esigenza di specializzare le proprie competenze nella progettazione di sistemi nell'ampio panorama dell'Information and Communication Technology per ottenere risultati competitivi e di risparmio energetico nel mondo dell'informatica a beneficio della propria clientela spinge l'azienda a fare rete. Nasce così il comitato scientifico, formato nella sua prima forma da Roberto e Paolo Brusadin, e si consolidano le collaborazioni attive con scuole, istituti universitari e organismi qualificati di ricerca (OqR).

  • Partnership e divulgazione

    2014 - 2019

    Lo scenario degli ultimi anni, che vede sempre più la necessità per gli operatori di tutti i mercati di specializzarsi approfondendo sempre più le proprie competenze tecniche attraverso percorsi di formazione, ricerca, sviluppo e innovazione, ci vede in prima linea nel perseguire questi obiettivi.
    Il quadro normativo in materia sta inoltre colmando un gap con gli altri paesi europei per quanto riguarda gli incentivi volti a tutelare il patrimonio di conoscenza delle nostre industrie: le iniziative volte ai bonus per la ricerca che godono di un credito d'imposta, piuttosto che l'applicazione del "patent box" vanno proprio in questa direzione.
    NegroponteLAB è in prima linea in tutto questo, forte di un proprio Comitato Scientifico e di articolate e importanti collaborazioni tecnico-scientifiche, in particolare con i principali OqR del Veneto, e di personale qualificato che viene inserito e coinvolto di volta in volta.

  • Quali gli scenari futuri?

    2020 - ???